Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Tappa a Isnello per "Asp in piazza", 50 operatori garantiranno controlli gratuiti

Dalle 9 alle 17 i cittadini di tutto il comprensorio potranno usufruire di una lunga serie di prestazioni. Verrà poi redatta una cartella clinica. In caso di test positivo, l'utente sarà avviato a un percorso programmato e pianificato di approfondimento diagnostico e terapeutico

Asp in piazza a Ciminna

Prevenzione, screening oncologici, servizi all’utenza e microchippatura dei cani. Sono alcune delle prestazioni offerte dal villaggio della salute di “Asp in Piazza”, manifestazione itinerante che farà tappa giovedì  a Isnello. A bordo di 5 camper e all’interno di 10  gazebo lavoreranno 50 operatori dell’Azienda sanitaria provinciale di Palermo, tra medici, infermieri, veterinari e personale tecnico e amministrativo.
 
Dalle 9 alle 17  i cittadini del comprensorio potranno usufruire di una lunga serie di prestazioni: screening del cancro alla mammella (mammografia); screening del tumore al colon-retto con distribuzione del sof test per la ricerca del sangue occulto nelle feci; screening del cervicocarcinoma;screening del diabete e dei fattori di rischio cardiovascolari (in collaborazione con l’Associazione Medici sportivi e con l’Associazione ‘Danilo Dolci’); prevenzione cardiologica (elettrocardiogramma); prevenzione del tumore alla tiroide (ecografia);prevenzione della BCPO-Broncopneumopatia cronica ostruttiva (visita pneumologica e spirometria); prevenzione del melanoma (visita dermatologica); prevenzione dell’abuso di alcol nei giovani; consultorio familiare (promozione del percorso nascita e quaderno della gravidanza, promozione della salute sessuale e riproduttiva di giovani ed adolescenti); servizi all'utenza (scelta e revoca del medico di famiglia, informazioni su richieste di invalidità, Assistenza domiciliare integrata, esenzione ticket per reddito); il camper dei veterinari dell'Asp assicurerà, nell’ambito della lotta al randagismo, la "microchippatura" gratuita dei cani.
?

Per ogni cittadino che si sottoporrà agli screening, così come viene fatto in ospedale, verrà redatta una cartella clinica. In caso di test positivo, l'utente sarà avviato a un percorso programmato e pianificato di approfondimento diagnostico e terapeutico del tutto gratuito, nel rispetto di rigorosi indicatori di qualità previsti a livello nazionale e internazionale. L’accesso a tutti i servizi sarà gratuito, diretto, senza necessità di ricetta o prenotazione. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con la LILT (Lega italiana per la lotta contro i tumori) e l’Associazione “Serena” a Palermo.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tappa a Isnello per "Asp in piazza", 50 operatori garantiranno controlli gratuiti

PalermoToday è in caricamento