rotate-mobile
Cronaca

Asp, pronti sette nuovi mammografi Costati circa 900 mila euro

Le nuove apparecchiature saranno destinate per la campagna di screening del carcinoma della mammella. Lo scorso anno sono state complessivamente 60.000 le donne invitate a sottoporsi all'esame

E’ stata completata l’installazione di 4 nuovi mammografi digitali diretti destinati alle strutture di prevenzione dell’Asp. Sono utilizzati per la campagna di screening del carcinoma della mammella. “Nei prossimi giorni - ha dichiarato il Direttore generale dell’Azienda sanitaria del capoluogo, Salvatore Cirignotta - la dotazione tecnologica sarà ulteriormente potenziata con altri 3 mammografi, attualmente, in fase di collaudo”. Il costo complessivo dei 7 mammografi è stato di circa 900 mila euro.

Nell’ambito della campagna di prevenzione del tumore al seno, lo scorso anno sono state complessivamente 60.000 le donne di età compresa tra 50 e 69 anni, invitate attraverso una lettera recapitata a casa a sottoporsi gratuitamente alla mammografia e quasi 27.000 si sono recate nei Punti Screening dell’Asp di Palermo per fare l’esame.

La negatività della mammografia viene comunicata per lettera entro un mese. In caso di positività ai test, l’utente viene contattato telefonicamente e gli viene proposto un percorso ‘privilegiato’ gratuito e programmato di approfondimento diagnostico e terapeutico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asp, pronti sette nuovi mammografi Costati circa 900 mila euro

PalermoToday è in caricamento