rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Collesano

"Ti spacco la testa", botte e minacce ai bimbi dell'asilo di Collesano: 6 maestre a processo

La decisione del gup di Termini Imerese per le imputate che, nel 2019, erano state tutte sospese. Una sessantina di piccoli tra i 3 ed i 6 anni sarebbero stati ripetutamente maltrattati con rimproveri violenti, ma anche con tirate di capelli, schiaffi e spintoni. Alcuni costretti a stare in piedi per ore con la faccia al muro come punizione

"Ti spacco la testa" e "oggi ti ammazzo", è tra l'altro così che le sei maestre in servizio all'asilo di Collesano nel 2019 si sarebbero rivolte ad una sessantina di bambini tra i 3 ed i 6 anni, non esitando a schiaffeggiarli e a tirare loro i capelli o a lasciarli in piedi, faccia al muro per ore. Il gup di Termini Imerese, Valeria Gioeli, ora ha deciso di rinviarle tutte a giudizio.

Per cinque delle maestre il processo inizierà ad ottobre davanti al tribunale, mentre la sesta ha scelto il rito abbreviato che proseguirà davanti allo stesso giudice in queste settimane. I genitori di molti bambini che sarebbero stati maltrattati si sono costituiti parte civile con l'assistenza, tra gli altri, degli avvocati Giuseppe Minà, Maria Rotondi, Giulia Abbate e Giovanni Tondello.

La vicenda era venuta fuori a giugno del 2019, quando su disposizione del gip le sei maestre erano state sospese. L'indagine dei carabinieri era nata dopo alcune segnalazioni che riferivano delle presunte violenze all'asilo, che sarebbero state poi confermate dai genitori. Inoltre, nella scuola erano state fatte delle intercettazioni per documentare il comportamento delle imputate.

Ai piccoli sarebbero state inflitte violenze psicologiche e fisiche: "Ti darei un pugno in testa", "ti spacco la testa", "ti piglio a schiaffi", "io ti ammazzo oggi, te lo giuro", "ti massacro", queste alcune delle espressioni utilizzate. Ad una bimba di 4 anni sarebbe stato detto: "Siediti imbrogliona", a un'altra: "Siediti o ti taglio le mani". E poi ai piccoli sarebbero stati tirati i capelli, ma sarebbero stati anche presi a schiaffi e strattonati, oltre ad essere "puniti", cioè obbligati a stare in piedi rivolti al muro anche per ore.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ti spacco la testa", botte e minacce ai bimbi dell'asilo di Collesano: 6 maestre a processo

PalermoToday è in caricamento