Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca Via San Nicolò All'Albergheria

Ballarò, palpeggia ragazza e poi scappa dalla folla che vuole linciarlo: arrestato

In manette un 25enne che incrociando una ragazza avrebbe allungato le mani. In pochi secondi, dopo le urla della giovane e l'intervento di un parente, in tanti si sono lanciati al suo inseguimento. Poi l'intervento della polizia

Polizia a Ballarò - foto archivio

Avrebbe palpeggiato una ragazza lungo i vicoli di Ballarò e poi, dopo le urla della ragazza, ha rischiato di essere linciato dalla folla. La polizia ha arrestato stamattina il 25enne palermitano di origine ghanese Boateng Samuel Amissiah con l’accusa di violenza sessuale e resistenza a pubblico ufficiale. Gli agenti lo hanno fermato all’interno di un appartamento della zona dove si era rifugiato. Inutile il suo cambio di abiti per depistare eventuali indagini.

Secondo quanto ricostruito dagli agenti delle volanti Amissiah avrebbe palpeggiato una diciannovenne in via San Nicolò all’Albergheria. La ragazza è riuscita a lanciare l’allarme, incrociando poco dopo un suo parente che si è lanciato all’inseguimento. “La voce della tentata violenza sessuale - spiegano dalla Questura - sarebbe saltata di bocca in bocca, facendo aumentare il numero degli inseguitori di Amissiah che sarebbe riuscito a trovare rifugio solo nella sua poco distante abitazione”.

I poliziotti, intervenuti per la segnalazione di una rissa, si sono ritrovati a piedi di quel palazzo assediato dalla folla. “I nostri uomini hanno dovuto compiere una faticosa opera di convincimento e solo allora - aggiungono dalla Questura - sono riusciti ad accedere nell’appartamento. Lì hanno trovato Amissiah accovacciato sul letto con indosso una maglietta diversa da quella vestita durante il tentativo di violenza, gettata nella spazzatura in un maldestro tentativo di sviare le indagini”.

Il giovane ha cercato di opporsi alla cattura dei poliziotti che, con un po’ di difficoltà, sono riusciti ad immobilizzarlo e arrestarlo. Mentre lo facevano salire sulla volante, i poliziotti hanno dovuto faticare per evitare che i tanti residenti e curiosi ancora presenti su strada, tra collera ed indignazione, si facessero giustizia da soli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ballarò, palpeggia ragazza e poi scappa dalla folla che vuole linciarlo: arrestato

PalermoToday è in caricamento