rotate-mobile
Cronaca Tribunali-Castellammare / Corso Vittorio Emanuele

Prova a trascinare una ragazza in un vicolo, arrestato 19enne per violenza sessuale

E' accaduto sabato sera in corso Vittorio Emanuele. Un giovane del Gambia avrebbe seguito e molestato la vittima per strada ma lei sarebbe riuscita a divincolarsi e a trovare rifugio da alcuni commercianti. Poi l'intervento della Squadra Mobile

Diciannovenne fermato dopo aver bloccato e molestato una ragazza in centro storico. Gli agenti della Squadra mobile della polizia hanno arrestato lo scorso sabato sera un giovane con l’accusa di violenza sessuale.

Tra le grinfie del diciannovenne, originario del Gambia, era finita una ragazza palermitana che passeggiava in corso Vittorio Emanuele. “E’ stata adocchiata - ricostruisce la Questura - dallo straniero che l’ha molestata cercando di tirarla a sé e di condurla in un vicolo”.

La giovane è riuscita a divincolarsi e a trovare rifugio in un’attività commerciale gestita da bengalesi che l’hanno protetta sbarrando la strada al ragazzo. Gli investigatori della Mobile hanno raccolto la descrizione dell’aggressore e poco dopo l’hanno individuato e fermato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prova a trascinare una ragazza in un vicolo, arrestato 19enne per violenza sessuale

PalermoToday è in caricamento