Cronaca

Arresto banda rapinatori, la Uiltucs: "Iscritto sospeso ed espulso"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Abbiamo già provveduto alla sospensione cautelativa e abbiamo già predisposto gli atti per il procedimento di espulsione che sarà oggetto della prossima riunione degli organismi. Abbiamo appreso la notizia, come tutti, dagli organi di stampa, notizia che ovviamente ci coglie di sorpresa e ci lascia di stucco. Prendiamo le distanze da questa vicenda e in virtù dei principi etici che caratterizzano la nostra organizzazione abbiamo provveduto ai relativi adempimenti del caso con carattere d’urgenza nel rispetto dei principi di legalità che caratterizzano il nostro operato". Lo afferma la Uiltucs Sicilia in merito alla notizia che il capobanda era un iscritto alla Uiltucs nella società Reset.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arresto banda rapinatori, la Uiltucs: "Iscritto sospeso ed espulso"

PalermoToday è in caricamento