Cronaca Resuttana-San Lorenzo

Forza la porta di casa ed entra nel letto della ex: arrestato stalker

Preso a San Lorenzo un trentottenne incensurato. Risveglio da incubo per una donna che s'è ritrovata al suo fianco il vecchio compagno, deciso a non accettare la fine della relazione. Poi la vittima in qualche modo è riuscita a fuggire e chiedere aiuto

Una breve ma travolgente storia d'amore per lui, una semplice frequentazione per lei. Sta tutto in questo equivoco la relazione sentimentale di una coppia finita con l'arresto per stalking di un trentottenne incensurato. La polizia ha fermato l'uomo con l'accusa del reato di atti persecutori nei confronti di una donna con cui, nel recente passato, aveva instaurato un legame sentimentale.

Per la donna che già da qualche mese aveva registrato indebite ed assillanti intrusioni da parte dell’ex compagno nella sua sfera privata, quello di ieri mattina è stato un risveglio da incubo. E’ stata infatti svegliata, sul suo letto, dall’inattesa presenza al suo fianco dell’uomo che con tanto di cacciavite e tenaglia era riuscito ad introdursi furtivamente nell’appartamento, forzando la porta d’accesso. Stordita ed impaurita, la donna ha prima tentato di allontanare bruscamente l’uomo, poi ha tentato con successo di instaurare con lui un dialogo, per guadagnare tempo e spazio.

Insieme allo stalker la donna è così riuscita ad abbandonare le mura domestiche, poi una volta giunta in strada, s'è rifugiata in un negozio e ha chiesto aiuto ai proprietari. Poi l'arrivo della polizia che s'è messa subito a caccia dell'uomo. Lo stalker è stato rintracciato a San Lorenzo, a casa di un amico. Il trentonnenne ha ammesso di avere "operato pressioni nei confronti della donna per farla tornare sui suoi passi ma di non essere mai andato al di là di comportamenti civili, seppur insistenti". L’uomo è stato arrestato: adesso si trova ai domiciliari, in attesa della convalida dell’arresto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forza la porta di casa ed entra nel letto della ex: arrestato stalker

PalermoToday è in caricamento