In bici con la marijuana a Ballarò: bloccato dopo inseguimento e arrestato  

L'uomo, un 43enne nigeriano, si trovava in piazza del Carmine. Quando ha visto la polizia, che stava facendo dei controlli nel quartiere, è sceso dal mezzo a due ruote ed è scappato a piedi. Durante la fuga ha gettato la droga, poi recuperata e sequestrata dagli agenti

Era in bicicletta in piazza del Carmine, a Ballarò, quando ha visto la polizia. E' sceso dal mezzo a due ruote ed ha provato a scappare a piedi. Gli agenti però, che già lo conoscevano per i suoi precedenti per droga, lo hanno inseguito e raggiunto. Il malvivente ha cercato di divincolarsi e ne è nata una colluttazione. Alla fine Odo Cristofer, 43enne nigeriano, è finito in arresto per spaccio e resistenza a pubblico ufficiale. 

Aveva addosso due involucri pieni di marijuana che durante la corsa per le vie del quartiere ha gettato via. I poliziotti hanno recuperato la droga, circa cinque grammi, e dopo aver perquisito il 43enne hanno trovato anche 115 euro in banconote di diverso taglio. "Il denaro - fanno sapere dalla Questura - è ritenuto provento di attività di spaccio ed è stato sequestrato insieme alla sostanza stupefacente".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • L'esito dell'autopsia sul corpo della piccola Marta: "E' stata stroncata da un malore"

  • Covid, Musumeci firma nuova ordinanza: bar e ristoranti aperti dalle 5 alle 18, ok ai negozi nei festivi

  • Scambio di morti per Covid all'obitorio del Civico, famiglia seppellisce la salma di un altro

Torna su
PalermoToday è in caricamento