menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La droga e i contanti sequestrati

La droga e i contanti sequestrati

In un magazzino a Vicenza con 110 chili di hashish, arrestato palermitano

In manette Giuseppe De Luca, sorpreso a caricare lo stupefacente in un furgone. La droga, del valore di mezzo milione di euro, è stata sequestrata dagli uomini della Squadra Mobile, mentre il 38enne è stato rinchiuso in carcere

Sorpreso in un magazzino a Vicenza con 110 chili di hashish. La Squadra Mobile della polizia ha arrestato il palermitano Giuseppe De Luca, 38enne residente a Villabate, con l’accusa di detenzione di stupefacente ai fini di spaccio. A seguito di una probabile “soffiata” gli agenti hanno fatto irruzione nel deposito, trovando l’uomo intento a caricare circa 90 chili di hashish a bordo di un furgone. Trovati anche dei contanti che potrebbero essere il provento dell'attività illecita.

I poliziotti, insieme al personale della Squadra Mobile palermitana guidata da Rodolfo Ruperti, hanno perquisito sia l’uomo che una Volkswagen Golf che si trovava nel magazzino, rivenendo così altri 20 chili di hashish. Il grosso quantitativo di droga, del valore sul mercato di circa mezzo milione di euro, è stato posto sotto sequestro, mentre De Luca è stato arrestato e rinchiuso in un carcere vicentino. Indagini in corso per accertare quali fossero i mercati di approvvigionamento e le piazze di distribuzione di quella grossa quantità di hashish.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento