menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scippa un passante in via Roma, arrestato un ventenne

La polizia stava cercando gli autori di una rapina a una donna. Poi ha notato due giovani extracomunitari tallonati da un uomo e li ha fermati. L'inseguitore ha raccontato di essere stato derubato e il tunisino ha ammesso le proprie responsabilità

Due scippi in centro a distanza di poco, fermato il responsabile di uno dei due episodi. In manette è finito un ventenne tunisino, Mohamed Malik Bouatia, che insieme a un diciassettenne egiziano (poi denunciato) aveva preso di mira un passante per rubargli il cellulare. Inutile il suo tentativo di far perdere le proprie tracce tra gli stretti vicoli a ridosso di via Roma.

Gli agenti dell’Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico della squadra “Nibbio” stavano dando la caccia a due giovani extracomunitari autori di una rapina ai danni di una donna avvenuta in via dei Biscottari quando hanno visto due persone inseguite da una terza in via Trento. A quel punto il ventenne tunisino, alla vista dei poliziotti, ha lanciato a terra il telefonino cercando di guadagnarsi vanamente la fuga.

Dopo qualche istante gli agenti sono stati raggiunti dall’inseguitore, che ha raccontato di essere stato vittima di uno scippo da parte del tunisino che lo aveva colto di sorpresa e gli aveva scippato il cellulare dalle mani. “Bouatia, messo alle strette, ha ammesso - spiegano dalla Questura - di aver commesso il crimine e insieme al suo complice sono stati condotti presso gli uffici della Questura per compiere gli accertamenti di rito.”

L’autorità gfiudiziaria competente ha disposto che il ventenne fosse condotto presso le camere di sicurezza in attesa di giudizio, mentre il minorenne è stato denunciato e riaffidato alla comunità presso la quale risiedeva. Nella mattinata odierna l’arresto del tunisino è stato convalidato. Gli investigatori stanno ancora accertando il possibile collegamento tra i due giovani e la rapina avvenuta poco prima in via Biscottari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento