menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scippa una donna incinta a Ballarò, la folla lo insegue: arrestato dalla polizia

E' accaduto in via Pola, dove un uomo ha strappato il cellulare dalle mani di una 31enne. Non aveva fatto i conti con i presenti, che lo hanno seguito e malmenato. Poi l'intervento degli agenti. In mattinata un'altra rapina in viale Francia

Scippa una donna incinta a Ballarò e la folla gli dà la caccia. E’ successo nel tardo pomeriggio di oggi, in via Pola, dove una 31enne è stata seguita e rapinata da un uomo poi inseguito dalla folla che aveva assistito alla scena. La vittima, sotto choc per l’accaduto, è stata trasportata in codice verde all’ospedale Civico. Gli agenti di polizia in servizio nella zona hanno notato un capannello di persone e sono intervenuti, riuscendo a bloccare il responsabile dello scippo.

Il malvivente è riuscito a portare via un cellulare strappandoglielo dalle mani, non facendo però i conti con la gente vicina. L’uomo, di cui non si conoscono le generalità, avrebbe preso qualche botta prima di finire nelle mani degli agenti. E infatti dopo gli accertamenti di rito anche lui è stato condotto al pronto soccorso per i colpi subiti dopo il tentativo di rapina fallito.

Un’altra rapina è avvenuta questa mattina in viale Francia, dove una donna è stata raggiunta da due giovani a bordo di uno scooter e scippata in auto. La vittima aveva prelevato dei soldi in una banca nei pressi di viale Regione Siciliana ed è stata seguita a vista d’occhio dai malviventi, che hanno atteso il momento giusto per colpire.

Approfittando di una sosta, infatti, hanno afferrato la borsa con contanti e documenti, fuggendo con lo scooter e facendo perdere le proprie tracce. Gli agenti di polizia, che indagano sull’accaduto, stanno cercando tra le immagini delle telecamere che da viale Regione e fino a viale Francia possano aver immortalato la targa o il volto dei rapinatori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento