rotate-mobile
Venerdì, 26 Novembre 2021
Cronaca Libertà / Via Pier delle Vigne

Inseguimento per le strade di Borgo Vecchio, arrestato rapinatore latitante

E' stato fermato in via Pier delle Vigne. I poliziotti lo hanno intercettato lì vicino, a bordo di una Mercedes Classe A. Sulla sua testa pendeva un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ravenna

Era ricercato da mesi dopo aver messo a segno una rapina per la quale è stato giudicato colpevole. La polizia ha arrestato al termine di un inseguimento nel cuore di Borgo Vecchio il 43enne palermitano Angelo Pedalino (nella foto in allegato). Sulla sua testa pendeva un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ravenna a metà dello scorso luglio.

A seguito delle indagini e delle attività investigative, Pedalino - con precedenti per associazione a delinquere finalizzata alla commissione di rapine presso istituti di credito del Nord Italia, estorsione, furto, rissa, truffa, ricettazione, evasione ed altro ancora - è stato visto mentre camminava per le vie del Borgo a bordo di una Mercedes Classe A. 

Ieri, alla vista degli agenti del commissariato Libertà, ha cercato di far perdere le proprie tracce addentrandosi per le vie del quartiere popolare, prima di essere fermato in via Pier delle Vigne. Pedalino, condannato a cinque anni, dovrà scontare la sua pena presso il carcere Pagliarelli dove è stato portato dopo alcuni accertamenti.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguimento per le strade di Borgo Vecchio, arrestato rapinatore latitante

PalermoToday è in caricamento