rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca Corso Tukory

Pistola in pugno e tuta, diciassettenne tenta rapina in tabaccheria: arrestato

I carabinieri hanno fatto irruzione nell'attività di corso Tukory dove il giovane stava tentando il colpo. Dopo averlo disarmato lo hanno condotto al carcere minorile "Malaspina"

A soli diciassette anni ha tentato di rapinare una tabaccheria, stringendo tra le mani una pistola giocattolo. E’ accaduto ieri pomeriggio, introno alle ore 17, in corso Tukory dove un giovane di carnagione chiara, con i capelli biondi e vestito con una tuta, ha fatto irruzione in un’attività commerciale. Per sua sfortuna una pattuglia si trovava proprio a qualche centinaio di metri da lì.

Una volta diramata la nota dalla sala operativa, due carabinieri si sono fiondati in tabaccheria, prendendo in contrattempo il giovane. "I carabinieri si sono avvicinati con le dovute cautele - spiegano dal Comando provinciale - e hanno disarmato e arrestato il giovane". Sequestrata la sua pistola, simile a quella in dotazione alle forze dell’ordine. Dopo le formalità di rito il minore è stato rinchiuso al Malaspina su disposizione dell’autorità giudiziaria.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pistola in pugno e tuta, diciassettenne tenta rapina in tabaccheria: arrestato

PalermoToday è in caricamento