menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il supemercato "Todis" di via Padre Rosario da Partanna (foto Google street view)

Il supemercato "Todis" di via Padre Rosario da Partanna (foto Google street view)

Rapinano market a Pallavicino per la vigilia di Natale, clienti insorgono: un arresto

Due malviventi, uno dei quali è riuscito a fuggire, non avevano messo in conto la reazione. In manette il diciannovenne Ivan Barbato che insieme a un complice aveva cercato di ripulire il punto vendita Todis di via Padre Rosario da Partanna

Hanno tentato di ripulire un supermercato, alla vigilia di Natale, trovandosi però a dover affrontare l'inaspettata reazione dei clienti. La polizia ha arrestato il diciannovenne dello Zen Ivan Barbato, accusato del reato di tentata rapina aggravata. E’ stato lui, insieme a un complice che è riuscito a fuggire, a provare il colpo nel punto vendita Todis di via padre Rosario da Partanna, a Pallavicino.

L’irruzione risale alle 14 dello scorso sabato. Sono entrati impugnando una pistola in direzione di impiegati e clienti. Mentre uno teneva sotto scacco i presenti, l’altro si è avventato su uno dei cassieri per minacciarlo e arraffare tutti i contanti. "La rapina ha causato un profondo senso di indignazione, tanto da provocare - spiegano dalla Questura - la reazione del responsabile del market e di alcuni dipendenti che si sono lanciati sul malvivente con la rivoltella".

I clienti hanno lanciato l’allarme e i poliziotti sono riusciti ad immobilizzare Barbato che durante la colluttazione aveva perso il cellulare, lo scaldacollo usato per nascondere il proprio volto e una pistola giocattolo, dalla quale però era stato tolto il tappo rosso. Il complice è fuggito senza portare a termine la rapina, probabilmente spiazzato ed intimorito dall’inattesa reazione delle vittime. Indagini sono in corso per risalire all’altro soggetto entrato in azione con il giovane dello Zen.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento