menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assalto al Conad, rapinatore in fuga viene placcato da un carabiniere fuori servizio

In manette un 22enne che, insieme ad altri tre, aveva fatto irruzione nel punto vendita di corso Calatafimi. Il sottoufficiale aveva appena finito il suo turno ma quando ha visto la scena non ci ha pensato due volte: "Ho fatto solo il mio dovere". Indagini in corso per rintracciare i complici

Aveva appena finito il suo turno ma indossava ancora la divisa e quando ha visto quattro rapinatori che stavano cercando di scappare con il bottino di una rapina si è lanciato su uno di loro e lo ha placcato. I carabinieri hanno arrestato un ragazzo di 22 anni, F.M., per una rapina al Conad di corso Calatafimi sventata grazie alla prontezza del militare fuori servizio. Che dopo l’arresto ha commentato: "Ho fatto solo il mio dovere".

Le immagini dell'arresto | video

Secondo quanto ricostruito due persone incappucciate hanno fatto irruzione nel punto vendita in zona Mezzomonreale, mentre altri due complici sono rimasti fuori ad attenderli a bordo di due scooter. Durante la fuga "il sottufficiale - spiegano dal Comando provinciale - si è diretto verso i rapinatori che stavano scappando con un bottino di 3 mila euro. Il 22enne è stato bloccato, mentre gli altri sono riusciti ad allontanarsi".

Dopo l’arresto le pattuglie del Nucleo radiomobile sono intervenute per ascoltare il racconto di una cassiera e di alcuni clienti. Le immagini riprese dal sistema di videosorveglianza sono state sequestrate. Il giovane arrestato, dopo la convalida del gip, è stato portato in una cella del Pagliarelli. I carabinieri hanno avviato le indagini per risalire all’identità degli altri rapinatori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento