Cronaca Bagheria / Via Capitano Emanuele Basile

Bagheria, si mette a turno e poi rapina un anziano alle Poste: arrestato ventenne

Un giovane è stato sottoposto ai domiciliari in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare eseguita dai carabinieri. L'episodio risale a giugno 2019. A finire nel mirino era stato un uomo che stava ritirando la pensione

Aveva preso il biglietto e si era messo a turno dentro la filiale delle Poste, non per inviare una raccomandata o un pacco bensì per rapinare un anziano. I carabinieri della stazione di Bagheria hanno arrestato un ventenne palermitano, P.T., in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare richiesta dalla Procura ed emessa da gip di Termini Imerese.

La rapina della quale è accusato il giovane risale a giugno 2019, nell’ufficio postale di via Capitano Emanuele Basile di Bagheria. "Il ventenne - ricostruiscono dal Comando provinciale - ha seguito la vittima prendendo il biglietto del turno come se fosse in procinto di eseguire un’operazione ma senza effettuarla, con il compito di monitorare il prelievo della somma di denaro".

Una volta, insieme a un secondo soggetto ancora non identificato, il ventenne avrebbe spinto la vittima verso il proprio complice che a sua volta gli avrebbe rubato la somma appena ritirata alle Poste e pari a 916 euro. Il ventenne finito in manette è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, mentre proseguono le indagini dei militari per risalire all’identità dell’altro uomo coinvolto nella rapina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bagheria, si mette a turno e poi rapina un anziano alle Poste: arrestato ventenne

PalermoToday è in caricamento