Tenta assalto con la pistola ma il benzinaio reagisce: arrestato durante la fuga

Un uomo di 39 anni è stato intercettato dalla polizia mentre camminava a piedi lungo la circonvallazione di Monreale. Nella tasca del giubbotto aveva ancora la pistola a tamburo che aveva utilizzato poco prima per minacciare l'impiegato di un distributore di carburante

La volante davanti al distributore di carburante

Tenta l’assalto in un distributore di carburante in viale Regione Siciliana ma la rapina va in fumo. Scappa, viene intercettato e fermato dalla polizia mentre cerca di fuggire verso Monreale: nella tasca del giubbotto aveva ancora una pistola a tamburo Harrington & Richardson Arms. La polizia ha arrestato il 39enne Salvatore Ferraino, residente a Monreale, con l’accusa di tentata rapina aggravata, porto di armi o oggetti atti ad offendere e detenzione di armi clandestine.

Secondo quanto ricostruito dalla polizia il 39enne è entrato in azione all’alba di ieri, proprio nel giorno di Pasquetta, in un impianto lungo viale Regione. “Gli agenti - spiegano dalla Questura - hanno appreso dall’addetto al carburante che pochi istanti prima era giunto un uomo con il pretesto di dover fare carburante. Gli si era avvicinato e minacciandolo con una pistola gli aveva intimato di consegnare l’incasso. La vittima, reagendo alla minaccia, ha afferrato il rapinatore per un braccio e dopo una breve colluttazione lo ha messo in fuga”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo aver diramato via radio la descrizione del bandito le volanti dell’Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico e del commissariato Porta Nuova hanno avviato le ricerche. Il sospettato è stato avvistato poco dopo, mentre percorreva a piedi la strada statale 186, non lontano dalla circonvallazione di Monreale. “Addosso aveva ancora gli indumenti utilizzati per mettere a segno la rapina e l’arma con cui aveva minacciato la vittima. La pistola è risultata priva di cartucce e di qualsiasi segno di punzonatura”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, coinvolto il cantante De Martino: morto un sessantenne

  • Dal pizzo alla riffa per la festa di Sant'Anna, commercianti denunciano: 20 fermi al Borgo

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: "Un esercito di medici per contrastare il Covid"

  • Apre a Palermo l'Antica pizzeria da Michele, dopo Napoli è l'unica del Sud Italia

  • Omicidio a Camporeale, colpi di pistola in piazza: morto un ragazzo di 26 anni

  • Firmato nuovo Dpcm con le regole Covid, Musumeci: "Ora controlli costanti delle forze dell’ordine"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento