Cronaca Politeama / Via Cavour, 96

Tenta rapina in farmacia e colpisce impiegata, passante-eroe lo placca in via Cavour

In manette un 42enne. Il bandito ha cercato di scappare dopo aver preso alcuni cosmetici ma è stato bloccato da un uomo che aveva notato la scena. Dopo un secondo tentativo di fuga, sventato nuovamente dal passante, è arrivata la polizia

La volante davanti alla farmacia di via Cavour

E’ stato bloccato a terra da un eroico passante, davanti alla farmacia dove aveva appena rubato dei prodotti, dopo aver colpito un’impiegata con un pugno. Serata di follia ieri in via Cavour, a pochi passi dal Teatro Massimo, dove la polizia ha arrestato Luciano De Salvo (42 anni) con l'accusa di rapina impropria. Al termine degli accertamenti di rito l’uomo è stato rinchiuso nel carcere Pagliarelli in attesa del processo.

Tutto ha avuto inizio intorno alla mezzanotte, orario in cui la farmacia stava per chiudere. Secondo quanto ricostruito dalla polizia sulla scorta delle informazioni raccolte sul posto “un individuo è entrato soffermandosi in modo sospetto nell’area cosmesi. Approfittando di un momento di distrazione - spiegano dalla Questura - si è appropriato di alcuni prodotti e li ha nascosti sotto i vestiti per poi guadagnare l’uscita”.

Una delle impiegate, accortasi dell’accaduto, lo ha inseguito in via Cavour ed è riuscita a chiuderlo all’interno della farmacia grazie alla collaborazione di un passante. “In un disperato tentativo di fuga - ricostruiscono ancora dalla Questura - il malfattore è riuscito a divincolarsi e a raggiungere la porta d’ingresso, colpendo con un pugno la dipendente che stava cercando di chiudere la porta per impedirgli di uscire”.

Una volta tornato in strada il 42enne, nato a Palermo ma residente a Bagheria, è stato raggiunto ancora una volta dall’eroico passante e placcato sul marciapiede. Pochi secondi dopo sono arrivati gli agenti di polizia - già allertati da qualcuno - che hanno separato i due uomini e ricostruito l’accaduto grazie al racconto dell’impiegata e alle immagini delle telecamere. Quindi l'arresto e il trasferimento in carcere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta rapina in farmacia e colpisce impiegata, passante-eroe lo placca in via Cavour

PalermoToday è in caricamento