Lunedì, 2 Agosto 2021
Cronaca Tommaso Natale / Via Rosario Nicoletti

Stessa pistola e stesso fasciacollo, rapinatore incastrato dalle telecamere

La polizia ha individuato l'autore di un colpo messo a segno lo scorso 4 agosto in un bar di via Nicoletti. Si tratterebbe del 27enne Francesco Russo, accusato di rapina aggravata e ora sottoposto ai domiciliari

(foto archivio)

Gli investigatori stavano cercando di dare un nome a un rapinatore che la scorsa estate aveva fatto "visita" a un bar di Tommaso Natale ma non riuscivano ancora a mettersi sulle sue tracce. Poi la svolta nel corso degli accertamenti eseguiti dopo l’arresto di un giovane che aveva colpito in un supermercato e che hanno permesso di confrontare alcuni accessori da lui indossati quel giorno con quelli immortalati dalle telecamere del bar. In manette il 27enne Francesco Russo, accusato di rapina aggravata per l’episodio avvenuto lo scorso 4 agosto in via Rosario Nicoletti.

Questa mattina i poliziotti, dopo il lavoro svolto dai colleghi della sezione Investigativa del commissariato San Lorenzo, hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari per il giovane Russo. Fondamentale l’analisi delle immagini riprese dalla videosorveglianza del bar di Tommaso Natale. Gli agenti hanno perquisito l’abitazione del 27enne e, a conferma di quanto ipotizzato, hanno trovato gli indumenti che portava addosso durante la rapina. Approfondendo le indagini sono riusciti ad attribuire a lui anche l’altro colpo e fornire al gip gli elementi necessari per firmare l’ordinanza cautelare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stessa pistola e stesso fasciacollo, rapinatore incastrato dalle telecamere

PalermoToday è in caricamento