Posteggiatore arrestato alla Cattedrale, denuncia partita da attivista del M5S

La parlamentare alla Camera Chiara Di Benedetto sabato scorso ha chiamato il 113 dopo le imposizioni dell’abusivo. "Con noi è cascato malissimo. Il Questore ci ha convocato per ringraziarci. La gente non denuncia, bisogna farlo"

E' stato grazie alla denuncia della deputata palermitana M5S alla Camera, Chiara Di Benedetto e di un attivista Cinque Stelle che sabato scorso è stato arrestato il parcheggiatore abusivo a piazza Sett’Angeli, nei pressi della Cattedrale. L’uomo pretendeva che i due spostassero il loro scooter per lasciare il posto ad un’altra macchina. E’ scattata allora la segnalazione al 113 e di li a poco pure le manette per l’abusivo.

"Dopo aver denunciato l’episodio – racconta Chiara Di Benedetto (nella foto a destra) – siamo stati invitati a recarci in questura. Il questore voleva ringraziarci per il nostro comportamento. Ci ha raccontato che da quando lui è a Palermo, siamo i primi a denunciare. La gente infatti segnala sopraffazioni ed estorsioni ma poi non le mette nero su bianco, ostacolando di fatto il lavoro delle forze dell’ordine. Un comportamento che non contribuisce per nulla a contrastare il fenomeno, anzi. Con noi il parcheggiatore è cascato proprio male. Il Movimento 5 Stelle da anni ha infatti dichiarato guerra ai parcheggiatori abusivi, non potevamo pertanto soprassedere. Anzi, cogliamo l’occasione per lanciare un appello ai palermitani: denunciate. Solo così si può cercare di debellare il fenomeno".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chiara di benedetto-2Per contrastare il dilagante fenomeno dei parcheggiatori abusivi  il Movimento 5 stelle più di un anno fa ha anche messo a punto una mappa della città dove sono indicate tutte le zone presidiate da parcheggiatori. L’anno scorso i deputati palermitani del Movimento hanno segnalato la mappa al sindaco Orlando, che lamentava il fatto che spesso la polizia municipale era impossibilitata ad agire perché non trovava gli uomini col fischietto. "Anche dopo la segnalazione della mappa, che è tuttora pubblicata nel sito Palermo5stelle  - dice Chiara Di Benedetto – la situazione non è cambiata di molto. Gli interventi della polizia municipale contro gli abusivi si possono contare sulle dita delle mani".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trabia, matrimonio da incubo: sposa investita dalle fiamme durante il flambè di benvenuto

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Chiudono il negozio mentre sono in camerino, mamma e figlia bloccate per 2 ore da Ovs

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • Viale Regione, rapinatori armati di coltello assaltano il Lidl: scatta il fuggi fuggi

  • Coronavirus, 61 i nuovi casi in Sicilia: a Palermo un'altra vittima e un neonato contagiato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento