Cronaca Borgo Nuovo / Via Comiso

Evade dai domiciliari per fumarsi una sigaretta, arrestato

Il vizio del fumo ha tradito un pregiudicato

Pensava di farla franca ai controlli dei carabinieri, ma il fatto di fumarsi una sigaretta liberamente al di fuori di casa, ha tradito un pregiudicato palermitano, violando così ogni prescrizione disposta dall’Autorità Giudiziaria.

Nel pomeriggio di ieri la pattuglia dei carabinieri della Stazione Borgo Nuovo, nel corso di un controllo del territorio, hanno tratto in arresto A.M., 28 anni, abitante in via Comiso, per il rato di evasione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade dai domiciliari per fumarsi una sigaretta, arrestato

PalermoToday è in caricamento