Cronaca Bonagia

"Mi hai tradito 15 anni fa": marito va su tutte le furie e devasta casa

L'uomo è stato arrestato con l'accusa è di resistenza a pubblico ufficiale. A lanciare l’allarme alcuni vicini sentendo le urla e i rumori provenienti da un appartamento in zona Bonagia. La donna è scappata trovando rifugio in casa dei suoi genitori

(foto archivio)

Tutto sarebbe iniziato con un battibecco fra marito e moglie che avrebbe preso subito una brutta piega. L'uomo ha accusato la donna di averlo tradito ben 15 anni fa. E così lui, un cinquantenne, improvvisamente avrebbe iniziato a dare di matto e devastare casa, buttando a terra i mobili, rompendo delle pareti e arrivando a strappare via anche alcuni tubi sotto il lavandino della cucina. La polizia ha arrestato a Bonagia un uomo con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale.

E' accaduto lo scorso weekend. A chiamare il numero unico d'emergenza sono stati alcuni vicini sentendo prima le urla e poi dei rumori sospetti provenire da un appartamento. All'arrivo delle volanti la donna era già scappata insieme ai due figli piccoli mentre l'uomo, un incensurato titolare di una ditta artigianale, è stato fermato in mezzo al caos con l'utilizzo dello spray urticante e portato all'ospedale Ingrassia.

Secondo una prima ricostruzione l'uomo, per via di un tradimento scoperto dopo oltre 10 anni, avrebbe insultato la compagna e le avrebbe dato due schiaffi. La donna è andata a sporgere denuncia. Il giudice, in sede di direttissima, ha convalidato l'arresto disponendo per l'uomo la misura cautelare dei domiciliari da scontare in altra abitazione, con il permesso di uscire solo per lavoro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mi hai tradito 15 anni fa": marito va su tutte le furie e devasta casa

PalermoToday è in caricamento