Venerdì, 6 Agosto 2021
Cronaca Bonagia / Via del Bassotto

Doveva scontare una pena di 9 mesi: giovane arrestato a Bonagia

Perquisito dalla polizia, nel corso di alcuni controlli in via del Bassotto, il giovane è stato trovato in possesso di una banconota contraffatta. In casa aveva cinque coltelli e un tirapugni in ferro. Trasferito in carcere

Doveva scontare una pena di nove mesi ma era a Bonagia. Il latitante, diciannovenne, è stato sorpreso e arrestato dalla polizia nel corso di alcuni controlli nel quartiere. Perquisito dagli agenti in via del Bassotto, il giovane è stato trovato in possesso di una banconota contraffatta. Dopo aver consultato i terminali della sala operativa, gli agenti hanno poi scoperto che sul diciannovenne pendeva un ordine di carcerazione.

I poliziotti hanno deciso a quel punto di perquisire anche la casa del giovane dove hanno trovato cinque coltelli, un tirapugni in ferro e un cellulare con scheda telefonica sulla cui provenienza, il diciannovenne non ha saputo fornire spiegazioni. Il ragazzo è stato trasferito in carcere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Doveva scontare una pena di 9 mesi: giovane arrestato a Bonagia

PalermoToday è in caricamento