Arresto Helg, Confartigianato: "Gesto gravissimo, contro ogni obiettivo di legalità"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Confartigianato Palermo condanna fortemente il gravissimo gesto di Roberto Helg, che va contro ogni obiettivo di legalità che le associazioni dovrebbero ogni giorno perseguire con impegno", queste le parole di Nunzio Reina in merito all'arresto del presidente della Camera di Commercio di Palermo, che aggiunge: "Sono sconvolto, è umanamente dura rendersi conto che chi dovrebbe essere un punto di riferimento fa invece parte di quell'Antimafia di facciata che non continua ad alimentare il malaffare. Apprezziamo l'attività della Magistratura e delle forze dell'ordine che con questa operazione ribadiscono ancora una volta la tutela della legalità e ci complimentiamo con l'imprenditore che ha fatto la scelta più giusta, la stessa che Confartigianato ha sempre consigliato ai commercianti che, purtroppo, finiscono nella trappola estorsiva".

Torna su
PalermoToday è in caricamento