Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca Via Gaetano Scarpello

Misilmeri, sorpreso in una villa con un piede di porco: arrestato 29enne

Ad accorgersene alcuni poliziotti di passaggio in via Gaetano Scarpello che hanno notato una motoape sospetta. Inutile il tentativo di fuga del giovane. Trovato un secchio pieno di tazzine di porcellana e altri oggetti

Via Gaetano Scarpello (foto Google street view)

Stava cercando di aprirsi un varco per entrare in una villa di Misilmeri e "ripulirla" da cima a fondo. La polizia ha arrestato un 29enne, M.R., con l’accusa di furto aggravato. Ad accorgersi di quanto stava accadendo gli agenti di una volante del commissariato Brancaccio che hanno notato una motoape sospetta parcheggiata in via Gaetano Scarpello

"Dentro la villa è stato trovato un giovane - spiegano dalla Questura - che con un piede di porco cercava di aprirsi un varco nella rete metallica. Alla vista dei poliziotti il 29enne ha cercato di fuggire ma è stato bloccato in via Ingrassia". Vicino all’ingresso dell'abitazione è stato trovato un grosso secchio di tazzine in porcellana, un tubo d'acciaio, un martello e un mazzo di chiavi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Misilmeri, sorpreso in una villa con un piede di porco: arrestato 29enne

PalermoToday è in caricamento