menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La polizia mentre arresta il ladro

La polizia mentre arresta il ladro

Via Archirafi, bloccato da due guardie giurate mentre forza un'auto: arrestato

I due agenti lo hanno visto dopo che era riuscito a entrare nell'abitacolo di un mezzo parcheggiato. Quindi gli hanno impedito la fuga e hanno chiamato la polizia che lo ha portato in carcere

E’ stato sorpreso dentro un’auto mentre cercava di portare via l’impianto audio, ma tre guardie giurate sono riuscite a bloccarlo all’interno dell’abitacolo e a chiedere l’intervento di una volante. La polizia ha arrestato un uomo questa mattina con l’accusa di furto aggravato. E' accaduto in via Archirafi, a pochi passi dal dipartimento di Matematica e informatica dell'università di Palermo.

L’uomo, di cui non si conoscono le generalità, è arrivato a bordo di uno scooter e dopo averlo parcheggiato tra alcuni mezzi avrebbe provato a entrare all’interno di un’auto attraverso uno dei finestrini. Il suo obiettivo era quello di staccare e rubare l’autoradio. Per sua sfortuna, proprio in quel momento, sono passate le guardie giurate della Mondialpol che hanno bloccato le portiere per impedirgli la fuga e hanno contattato il 113.

Nel tentativo di fuggire, forse a causa dei cocci di vetro sparsi sui sedili, si sarebbe provocato anche alcuni tagli alle gambe. Sul posto sono arrivate due volanti che hanno ammanettato il ladro e lo hanno trasportato al commissariato di Brancaccio per ulteriori accertamenti. Poi il trasferimento in carcere, al Pagliarelli, in attesa del giudizio per direttissima programmato per domani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento