Tenta di uscire dal market con 200 euro di superalcolici nascosti in un trolley: arrestata

In manette una donna di 34 anni. E' successo al supermercato Sisa-Grandi magazzini Smal di via Marchese di Villabianca. Il titolare però aveva visto tutto dalle telecamere di sorveglianza e ha allertato i carabinieri

Avrebbe mandato in “avanscoperta” un complice che avrebbe pagato alla cassa qualche prodotto per poi provare a uscire dal supermercato con diverse bottiglie di superalcolici nascosti nel trolley della spesa. I carabinieri hanno arrestato ieri pomeriggio in via Marchese di Villabianca una 34enne per il reato di furto aggravato. La giovane donna era stata bloccata dal titolare del Sisa-Grandi magazzini Smal in attesa dell’arrivo delle pattuglie.

Secondo una prima ricostruzione la 34enne, che potrebbe aver agito con un complice, avrebbe riempito un carrello di prodotti tra i quali anche bottiglie di superalcolici per un valore di circa 200 euro. Poi li avrebbe trasferiti nel suo trolley, aggirandosi tra i corridoi e dirigendosi verso l’uscita. Quindi si sarebbe accodata a un uomo in fila alla cassa, approfittando del suo turno per pagare per provare a passargli dietro con nonchalance.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per sua sfortuna il titolare dell’attività commerciale aveva visto tutta la scena sui monitor, attendendola all’uscita per fermarla e controllare il contenuto del trolley. Di fronte a tutte quelle bottiglie di alcol l’imprenditore ha avuto conferma del fatto che stava per subire il furto. Già nelle scorse settimane qualcun altro era riuscito a rubare tre bottiglie di whisky dal prezzo di circa 40 euro ciascuna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

  • Coronavirus, in Sicilia morti altri tre anziani: 75 i nuovi contagi, più della metà a Palermo

  • Abbattuto il pilastro del cancello di Villa Igiea: assessore chiama i carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento