menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I carabinieri con la refurtiva

I carabinieri con la refurtiva

Rumori in una scuola chiusa, giovane sorpreso a rubare gli infissi: arrestato

I carabinieri hanno arrestato a Villabate il 24enne Andrea Montaperto, che insieme ad un'altra persona stava facendo razzia all'interno dell'istituto "Fondo Vitale". Caccia al complice

Quando i carabinieri sono entrati nella scuola lo hanno visto mentre trasportava un infisso in alluminio. In manette è finito il 24enne villabatese Andrea Montaperto (nella foto in basso), arrestato in flagranza di reato all’interno dell’istituto "Fondo Vitale" di proprietà dell’Istituto autonomo case popolari. Inutile il suo tentativo di fuga, caccia aperta al suo complice.

I militari del nucleo Radiomobile della compagnia di Misilmeri stavano effettuando un servizio di controllo del territorio quando hanno sentito un forte rumore provenire dall’istituto. Così hanno deciso di entrare a controllare cosa stesse accadendo, sorprendendo all’interno due giovani - uno dei quali è riuscito a scappare - oltre l’orario di chiusura.

Andrea Montaperto-2Dopo un breve inseguimento Montaperto è stato fermato e messo ai domiciliari in attesa del processo per direttissima. L’autorità giudiziaria, oltre alla convalida dell’arresto, ha sottoposto il giovane all’obbligo di dimora. Quasi due mesi fa un’altra scuola, la media "Antonino Pecoraro", è finita nel mirino dei ladri che hanno portato via tutti i computer e le lavagne interattive per un valore di 10 mila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento