Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca Santa Flavia

Luce a scrocco nell'abitazione del figlio, arrestato 41enne a Santa Flavia

I carabinieri hanno scoperto l'allaccio abusivo in casa di un 22enne mentre stavano applicando il braccialetto elettronico al padre. Nonostante il contatore fosse stato staccato, l'energia continuava ad alimentare luci ed elettrodomestici

I carabinieri avevano raggiunto casa sua per applicargli il braccialetto elettronico e, in quell'occasione, hanno scoperto anche un allaccio abusivo alla rete elettrica. I militari dell'Arma hanno arrestato a Santa Flavia un uomo di 41 anni con l'accusa di furto aggravato di energia elettrica.

Durante gli accertamenti i carabinieri della stazione hanno notato come "la corrente - si legge in una nota del Comando provinciale - rimanesse attiva nonostante il contatore fosse staccato", continuando ad alimentare luci ed elettrodomestici.

Insieme al personale tecnico dell'azienda E-distribuzione i militari hanno quindi accertato l'esistenza di un allaccio abusivo alla rete pubblica che alimentava l'abitazione in cui viveva l'uomo insieme al figlio ventiduenne. Il gip di Termini ha convalidato l'arresto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luce a scrocco nell'abitazione del figlio, arrestato 41enne a Santa Flavia
PalermoToday è in caricamento