menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Posti di controllo a Mondello (foto archivio)

Posti di controllo a Mondello (foto archivio)

Ruba bici a Mondello, poi prova a svaligiare due ville all'Addaura: arrestato

Un uomo di 33 anni è stato fermato nella zona di Vergine Maria dai poliziotti del commissariato San Lorenzo dopo un breve inseguimento

Fermato poco dopo il furto di una bici elettrica a Mondello e incastrato anche per due tentativi di furto tra le ville dell'Addaura. I poliziotti del commissariato San Lorenzo hanno arrestato A.P., 33 anni, a Vergine Maria. I poliziotti erano intervenuti dopo la segnalazione del proprietario che aveva lasciato per qualche minuto il suo mezzo a un’edicola.

Grazie alle indicazioni fornite dalla vittima del furto e da alcuni testimoni, le pattuglie hanno avviato le ricerche in zona individuando un uomo corrispondente alle descrizioni in sella a una bici simile a quella sottratta al suo legittimo proprietario. Ne è nato un inseguimento che si è concluso però poche decine di metri dopo.

"Gli agenti lo hanno quindi bloccato, riconoscendolo oltretutto - spiegano dalla Questura - quale autore in passato di episodi analoghi. Nello stesso contesto il 33enne è stato anche denunciato all’autorità giudiziaria per i reati di tentato furto aggravato e violazione di domicilio dai poliziotti del commissariato di Mondello”.

Nel corso delle indagini su alcuni tentati furti tra le villette dell’Addaura, infatti, i poliziotti hanno ascoltato il racconto dei proprietari delle case “che avevano notato - si legge in una nota - la presenza furtiva dell’uomo, descrivendolo compiutamente, nelle pertinenze delle proprie abitazioni”. Il successivo sviluppo investigativo ha portato i poliziotti a identificare proprio il 33enne quale autore dei due tentati furti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento