Ruba un'autoradio e scappa in bici, 45enne arrestato in via Principe di Belmonte

La polizia è intervenuta dopo il furto segnalato da alcuni cittadini in via Rosario Gerbasi, a Borgo Vecchio. In pochi minuti sono arrivati gli agenti delle volanti che hanno bloccato un uomo poi trovato in possesso della refurtiva

Gli agenti di polizia in via Principe di Belmonte (foto archivio)

Arrestato per il furto di un’autoradio. La polizia ha fermato sabato scorso un 45enne ora indagato per il reato di furto aggravato. L'uomo è stato bloccato nell'isola pedonale di via Principe di Belmonte al termine di un breve inseguimento grazie all'arrivo delle volanti e di alcune pattuglie con a bordo agenti in borghese.

L'intervento della polizia è stato sollecitato da qualcuno che aveva assistito in diretta al furto di un impianto stereo da un'auto parcheggiata dalle parti di via Rosario Gerbasi. Secondo una prima ricostruzione il 45enne avrebbe forzato uno degli sportelli per poi entrare nell'abitacolo e rubare l'autoradio, prima di allontanarsi in sella a una bici per le strade di Borgo Vecchio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La sua fuga però è durata una manciata di minuti. "Abbiamo visto macchine e moto della polizia - spiega un commerciante - arrivare a gran velocità. Gli agenti hanno sbarrato la strada a questa persona in bici e alla fine lo hanno immobilizzato". All'interno di uno zainetto che portava in spalla l'uomo c'erano l'autoradio rubata poco prima e alcuni arnesi da scasso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: scatta il coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus, Musumeci gela tutti: "Prima o poi arriveremo alla chiusura totale"

  • Conte firma il nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata l'ordinanza di Musumeci

  • In strada contro il Dpcm: ai Quattro Canti scoppia la guerriglia

  • Covid, via libera dalla Regione al disegno di legge per la ripresa delle attività economiche

  • Arancine, panelle e blatte: chiusa rosticceria abusiva nel cuore di Boccadifalco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento