rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Cronaca Politeama / Via Torrearsa

Libertà, ruba una minicar ma un poliziotto libero dal servizio lo vede e lo fa arrestare

E' successo in via Torrearsa. L'agente, attirato dalle urla della ragazza alla quale era stata appena rubata l'auto, ha contattato la sala operativa chiedendo l'intervento delle volanti che hanno sbarrato la strada al giovane ladro

Agente libero dal servizio sventa il furto di una microcar in via Torrearsa, quartiere Libertà. La polizia ha arrestato un giovane sorpreso all’incrocio tra via Pasquale Calvi e via Borrelli a bordo di un'auto rubata. L’indagato, che si è visto sbarrare la strada dalle pattuglie del commissariato Libertà, si è arreso al suo destino "chiedendo addirittura - spiegano dalla questura - di essere arrestato". Dovrà rispondere di furto aggravato.

L’episodio si è verificato un paio di giorni fa. Il poliziotto libero dal servizio stava cercando parcheggio con il suo scooter quando ha notato una microcar uscire da un parcheggio. Al volante un giovane che si stava dirigendo verso piazza Crispi. "Il pubblico ufficiale - aggiungono dalla questura - ha capito di aver assistito a un furto quando ha udito le urla di una ragazza alla quale era stato rubato il mezzo".

Con una telefonata l’agente ha contattato la sala operativa fornendo una descrizione del mezzo e la direzione di fuga. In pochi minuti sono arrivate altre pattuglie che hanno individuato e fermato la corsa della microcar. "Al conducente - concludono dalla polizia - non era rimasto altro da fare che scendere dall’abitacolo e ammettere le proprie responsabilità, per altro desunte dall’assenza di chiave nel blocco accensione e dalla rottura dell’antifurto, staccato dal volante e poggiato sul sedile lato passeggero".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Libertà, ruba una minicar ma un poliziotto libero dal servizio lo vede e lo fa arrestare

PalermoToday è in caricamento