Cronaca

Falsi passaggi di proprietà di auto, arrestato un uomo di 57 anni

Ai domiciliari Salvatore Mendola. L’indagine della polizia è stata avviata grazie alla denuncia presentata da un cittadino dopo aver ricevuto un atto di accertamento dell’Agenzia delle entrate per il mancato pagamento della tassa di proprietà di un veicolo già rottamato

Avrebbe creato e firmato centinaia di atti falsi per il passaggio di proprietà delle auto ingannando così, secondo l’accusa, centinaia di vittime. La polizia ha arrestato un 57enne, Salvatore Mendola, in esecuzione di un’ordinanza del gip emessa nei confronti dell’uomo indagato per falso in atto pubblico.

L’indagine affidata alla sezione di polizia giudiziaria della polizia è stata avviata grazie alla denuncia presentata da un cittadino dopo aver ricevuto un accertamento da parte dell’Agenzia delle entrate. L’atto faceva riferimento al mancato pagamento della tassa di proprietà di un veicolo che era stato già rottamato o venduto.

Nel corso dell’attività è stato appurato che Mendola avrebbe "formato diverse centinaia di atti falsi - si legge in una nota - mediante la falsificazione delle firme e delle relative autentiche, apparentemente rilasciate d un pubblico ufficiale del Comune, per poi ottenere la trascrizione presso gli uffici del pubblico registro automobilistico".

Dagli "accertamenti investigativi - si legge in una nota - è emerso che le ignare vittime della condotta fraudolenta ammontano a diverse centinaia di persone". Salvatore Mendola è stato accompagnato a casa e sottoposto alla misura cautelare dei domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falsi passaggi di proprietà di auto, arrestato un uomo di 57 anni

PalermoToday è in caricamento