menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

E' ai domicilari ma non resiste al richiamo del carciofo, arrestato alla sagra di Cerda

Nei guai un 38enne, Francesco Scaccia, evaso e sorpreso a passeggiare nel corso principale. Aveva deciso di evadere per partecipare alla kermesse culinaria che ogni anno anima il paesino che conta poco più di 5 mila anime

Non ha resistito al richiamo del carciofo, decidendo quindi di evadere dai domiciliari e facendosi “beccare” a spasso per Cerda. I carabinieri hanno arrestato due giorni fa il 38enne Francesco Scaccia, che ha approfittato del tradizionale appuntamento per partecipare alla sagra del paese.

I militari lo hanno sorpreso mentre passeggiava nel corso principale. Una volta arrestato, su disposizione del pm di turno presso la procura di Termini Imerese, è stato messo ai domiciliari in attesa del rito direttissimo al termine del quale è stato sottoposto nuovamente alla misura della detenzione domiciliare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento