rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Tribunali-Castellammare / Via Roma

E' ai domiciliari ma viene sorpresa a passeggiare in via Roma, arrestata una giovane

Si tratta di una 27enne (accusata ora di evasione) indagata per un furto d'auto in corso Tukory. Con lei c'era un 19enne che due giorni dopo è stato pizzicato a bordo di un'altra macchina rubata in via Messina Marine e per sfuggire alla cattura si è tuffato in mare

Anche lei, come l’amico poi “ripescato” nelle acque della Bandita, avrebbe deciso di fare una passeggiata, in centro, di venerdì sera. Peccato che in quel momento si trovasse ai domiciliari e così facendo se n’è tornata a casa, accompagnata dai carabinieri, con l'accusa per evasione. Si tratta della ragazza di 27 anni finita in manette qualche giorno fa in corso Tukory, insieme a un diciannovenne, dopo essere stata bloccata su un’auto rubata poco prima in via Alessi.

Per entrambi il gip aveva convalidato l’arresto imponendo loro di non uscire da casa sino a nuove disposizioni. Trascorsi due giorni il diciannovenne è stato pizzicato dalle parti di via Messina Marine, insieme ad altre due persone, a bordo di una Bmw Z3 risultata rubata. Una volta circondati dai militari due persone - un quarantenne e una 25enne - si sono subito arrese. Il giovane invece ha tentato una fuga disperata lanciandosi nelle acque della costa sud salvo poi tornare sulla terraferma dopo un paio di bracciate.

L’auto, di cui era stato denunciato il furto al 112 poco prima, è stata recuperata e restituita al legittimo proprietario mentre il giovane "nuotatore", residente a Carini, ha rimediato un arresto con l'accusa di evasione e una denuncia per ricettazione. La sera successiva è stata invece la 27enne, già finita in manette per l’episodio di corso Tukory, a farsi sorprendere dai carabinieri mentre camminava dalle parti di via Roma.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' ai domiciliari ma viene sorpresa a passeggiare in via Roma, arrestata una giovane

PalermoToday è in caricamento