menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il carcere di Porto Azzurro, sull'Isola d'Elba

Il carcere di Porto Azzurro, sull'Isola d'Elba

Approfitta di un permesso per evadere dal carcere, palermitano arrestato a Bologna

Si tratta di un ergastolano di 58 anni detenuto nell'istituto penitenziario Porto Azzurro, sull'Isola d'Elba. I carabinieri lo hanno rintracciato all'interno della stazione ferroviaria prima che salisse su un treno diretto a Milano

Avrebbe approfittato di un permesso lavorativo all’esterno per evadere dal carcere Porto Azzurro, sull’Isola d’Elba. I carabinieri hanno catturato a Bologna, in Emilia Romagna, un ergastolano palermitano di 58 anni detenuto per omicidio e altri delitti. L’uomo è stato rintracciato alla stazione ferroviaria alle prime ore del mattino, pronto per salire su un treno diretto a Milano.

A condurre le indagini i carabinieri del Nucleo Investigativo di Livorno e della Compagnia di Portoferraio (Livorno) nonché il Nucleo investigativo centrale della polizia penitenziaria. Il 58enne palermitano, ricostruiscono i militari, come tutti i giorni era uscito dall’istituto penitenziario per svolgere attività lavorativa e sarebbe dovuto rientrare entro le 23 per trascorrere la notte in cella.

Non avendolo visto rientrare gli agenti del reparto di polizia penitenziaria di Bologna in servizio all’interno del carcere hanno subito lanciato l’allarme e sono iniziate le ricerche. Una volta individuato il palermitano è stato riaccompagnato nel carcere da cui, già nel 2010, sarebbe riuscito a evadere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento