menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'arresto di Cristian Caracausi

L'arresto di Cristian Caracausi

Casa trasformata in centrale della droga, arrestato ventunenne alla Zisa

Il blitz è scattato dopo che gli agenti avevano notato uno strano viavai nei pressi dell'abitazione di Cristian Caracausi. Dentro una scatola di scarpe c'erano 240 grammi di marijuana, hashish, un bilancino e 1.440 euro in contanti

Uno strano viavai davanti a un’abitazione, il blitz e il ritrovamento di una grossa quantità di marijuana (foto in basso). La polizia ha arrestato alla Zisa il ventunenne Cristian Caracausi, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Dopo aver visto alcuni contatti anomali tra gruppi di giovani vicino casa sua, non lontano da via Dante, gli agenti si sono appostati e hanno atteso il momento migliore per fare irruzione.

VIDEO: LE IMMAGINI DELL'ARRESTO

I poliziotti del commissariato Zisa-Borgo Nuovo, a seguito della perquisizione, hanno trovato all’interno di una scatola di scarpe 240 grammi di "maria", un involucro contenente e otto pezzi di hashish, 52 sacchetti trasparenti vuoti, altri 87 contenenti marijuana, un bilancino elettronico e 1.440 euro in contanti. Al termine delle formalità di rito gli agenti hanno arrestato e rinchiuso Caracausi al carcere Pagliarelli, in attesa della direttissima e di un’eventuale misura cautelare in attesa del processo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento