Zen, trovate tre piante di marijuana: denunciato 34enne

Si tratta del fratello del 28enne arrestato per il tentato omicidio di Passo di Rigano. I carabinieri hanno trovato lo stupefacente durante le indagini avviate dopo il ricovero di un 23enne che aveva un polmone lesionato

Tre piante di marijuana alte 50 centimetri ciascuna e fertilizzante trovati in un appartamento allo Zen. I carabinieri della compagnia San Lorenzo hanno denunciato per il reato di produzione di sostanza stupefacente un 34enne, S.R., fratello del 28enne arrestato per il tentato omicidio di Passo di Rigano. Il ritrovamento è stato fatto dai militari durante le indagini avviate per chiarire cosa si celasse dietro le tre coltellate inferte lo scorso 12 gennaio a un 23enne, ricoverato a Villa Sofia con un polmone lesionato. Secondo una prima ricostruzione la lite sarebbe scoppiata per futili motivi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento