Cronaca Via Senocrate di Agrigento

Pusher sorpresi a spacciare alle spalle della chiesa, due arresti allo Zen 2

In manette Semire Ben Dhaou e Alessio Arnone, di 22 e 21 anni. I carabinieri li hanno visti mentre raccoglievano lo stupefacente in un vaso piazzato in strada. Poi la perquisizione che ha portato al sequestro di 23 grammi di hashish

Da sinistra Alessio Arnone e Semire Ben Dhaou

Viavai sospetto dietro la chiesa allo Zen 2, fermati due giovani pusher che nascondevano la droga in un vaso. I carabinieri hanno arrestato in via Senocrate di Agrigento un 22enne e un 21enne, Semire Ben Dhaou e Alessio Arnone, accusati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari della stazione di San Filippo Neri stavano effettuando un servizio di controllo nel quartiere quando hanno notato due giovani che si aggiravano in strada con fare guardingo. Qualche minuto dopo hanno iniziato ad avvicinarsi altri ragazzi. Ricevuti i soldi - spiegano dal Comando provinciale - Arnone e Ben Dhaou si sono allontanati per prendere la droga in un vaso posizionato in strada.

via senocrate di agrigento-3

"Beccati" in flagranza di reato i due sono stati quindi fermati e identificati. La perquisizione ha permesso di trovare e sequestrare ai due 23 grammi di hashish divisi in undici “dosi”, una bustina di marijuana e 45 euro ritenuti provento dell’attività illecita. Arnone e Ben Dhaou sono stati processati per direttissima e a seguito della convalida dell’arresto sono stati sottoposti all’obbligo di firma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pusher sorpresi a spacciare alle spalle della chiesa, due arresti allo Zen 2

PalermoToday è in caricamento