menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La droga sequestrata dai carabinieri

La droga sequestrata dai carabinieri

Zen, centrale della droga in un immobile disabitato: arrestato un giovane

I carabinieri hanno arrestato il 25enne Davide Arizzi con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio. E' stato pedinato da casa sua fino all'abitazione dove sono stati poi sequestrati 2 chili di marijuana, 400 grammi di hashish e 18 grammi di cocaina

E’ stato visto mentre raggiungeva un immobile disabitato dove erano stati nascosti, oltre a 18 grammi di cocaina, anche 2,4 chili tra marijuana e hashish. Ma per sua sfortuna, dietro di lui, si sono “materializzati” i carabinieri. E' stato arrestato allo Zen il 25enne Davide Arizzi, accusato di detenzione ai fini di spaccio e rinchiuso in carcere al Pagliarelli.

I militari della stazione San Filippo Neri stavano effettuando un servizio di controllo nel quartiere quando hanno visto Arizzi uscire da casa sua. Senza farsi notare lo hanno pedinato fino all’abitazione, lo hanno fermato e poi hanno perquisito i locali utilizzati come un "vero e proprio - spiegano dal Comando provinciale - deposito per lo stoccaggio di stupefacenti".

Davide Arizzi-2Al termine dei controlli i carabinieri hanno trovato e sequestrato varie buste di carta e plastica contenenti 2 chili di marijuana, 400 grammi di hashish suddivisi in "dosi" e 18 grammi di cocaina. Nell’abitazione c’erano anche il materiale per il confezionamento, quattro coltelli, due spillatrici, sedici trita erba e 142 bustine di piccole dimensioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento