Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Pallavicino / Via Marchese Nicolo Pensabene, 34

Zen, sorpreso a spacciare: pusher in carcere dopo l’arresto

In manette un 35enne della zona. I carabinieri lo hanno visto mentre cedeva una dose di stupefacente prendendo in cambio dei soldi. Dopo la perquisizioni gli sono stati trovati addosso 4 grammi di marijuana e 6 di hashish

L'arrestato, S.R. (35 anni)

Lo hanno visto mentre prendeva dei soldi dopo aver consegnato qualcosa che teneva in tasca. I carabinieri della stazione San Filippo Neri hanno arrestato un 35enne allo Zen e, S.R., sorpreso a spacciare in via Marchese Pensabene. E’ accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Quando i militari hanno notato quello scambio durante l’attività di osservazione sono subito intervenuti.

“Sottoposto a perquisizione personale, nelle sue tasche - spiegano dal Comando - sono stati trovati di 4 grammi di marijuana e 6 di hashish, già suddivisi in dosi”. Su disposizione dell’autorità giudiziaria il pusher è stato tradotto presso il carcere Pagliarelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zen, sorpreso a spacciare: pusher in carcere dopo l’arresto

PalermoToday è in caricamento