Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Sperone / Via Conte Federico

“Faccio il pusher per vivere”, disoccupato finisce in manette

Un giovane di 28 anni è stato sorpreso dai carabinieri in via Conte Federico con diversi involucri di hashish in un garage. Ai militari ha ammesso di essere disoccupato e che il suo sostentamento arrivava dallo spaccio

S.D.F., 28 anni

Agli agenti che l’hanno sorpreso con diverse dosi d’hashish addosso l’ha ammesso: per vivere spaccio droga. Così un pusher è stato arrestato in via Conte Federico dai carabinieri. L’uomo infatti alla vista dei militari che passavano di là, nei pressi di un garage aperto, ha gettato per terra un involucro.

Nel pacchetto c'era dell'hashish, nel garage altre 13 dosi per circa 15 grammi. Quindi il giovane, S.D.F. disoccupato di 28 anni, ha ammesso – secondo quanto riferiscono i carabinieri - che si procurava da vivere proprio spacciando droga. Il giovane è stato condotto all’Ucciardone.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Faccio il pusher per vivere”, disoccupato finisce in manette

PalermoToday è in caricamento