Cronaca Sperone

Sperone, aveva in casa quasi 2 chili di hashish: arrestato un diciannovenne

In manette un giovane per detenzione ai fini di spaccio. I militari della stazione di Brancaccio hanno trovato lo stupefacente, 18 panetti da 100 grammi ciascuno, dentro un mobile

La droga sequestrata in casa del diciannovenne

Nascondeva in casa quasi 2 chili di hashish. I carabinieri della stazione di Brancaccio hanno arrestato un diciannovenne, E.D., con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il materiale sequestrato si trovava all'interno di un mobile dell'appartamento del giovane che si trova in zona Sperone.

Gli investigatori "hanno effettuato una perquisizione domiciliare - spiegano dal Comando provinciale - rinvenendo occultata nel mobilio circa 1,8 chili di hashish, suddiviso in panetti da 100 grammi". Il dicannovenne è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida. Sul mercato la droga, inviata ai laboratori del Lass per le analisi, avrebbe potuto fruttare fino a 20 mila euro euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sperone, aveva in casa quasi 2 chili di hashish: arrestato un diciannovenne

PalermoToday è in caricamento