Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca San Giuseppe Jato

Marijuana in casa, viene scoperto e prova a buttarla dalla finestra: arrestato

E' successo a San Giuseppe Jato. In manette il ventenne Giacomo Vassallo, trovato in possesso di circa 90 grammi di stupefacente. Disposto per lui l'obbligo di dimora con divieto di allontanamento dalle 20 alle 7

Ventenne trovato in possesso di circa 90 grammi di marijuana cerca di sbarazzarsene gettandoli dalla finestra. I carabinieri hanno arrestato a San Giuseppe Jato il palermitano Giacomo Vassallo, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nella sua abitazione i militari hanno trovato 44 "dosi" già pronte e altri 20 grammi all’interno di una busta.

La perquisizione domiciliare è scattata su iniziativa dei militari che, sospettando che il giovane potesse custodire della droga in casa, hanno contattato un’unità cinofila dei carabinieri di Palermo-Villagrazia. Prima che facessero irruzione il giovane, spiegano dal Comando provinciale, ha provato a far "sparire" lo stupefacente lanciandolo all’esterno.

La sua abitazione, però, era stata circondata e per lui non c’è stato scampo. Rinvenuti anche un bilancino di precisione e il materiale necessario per il confezionamento. L’autorità giudiziaria ha disposto per lui gli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo. In quella sede il giudice ha convalidato l’arresto e disposto l’obbligo di dimora con divieto di allontanarsi dall’abitazione dalle 20 alle 7.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marijuana in casa, viene scoperto e prova a buttarla dalla finestra: arrestato

PalermoToday è in caricamento