menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mercato di Ballarò, spaccia eroina davanti ai poliziotti: arrestato

In manette un tunisino di 61 anni. In casa aveva anche metadone e 25 chilogrammi di sigarette estere prive del contrassegno dei Monopoli di Stato

Spaccia eroina in piazza Porta Sant'Agata, nei pressi del mercato di Ballarò, e viene arrestato. A finire in manette - per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti - è stato Mhadheb Talmoudi, tunisino di 61 anni. L'uomo è stato pizzicato ieri pomeriggio dai poliziotti della volante del commissariato Oreto-stazione, mentre stava cedendo eroina a un italiano. Gli agenti hanno bloccato ed identificato entrambi, per poi recuperare una bustina di droga che era stata gettata per terra. Addosso al tunisino è stata trovata e sequestrata la somma di 150 euro, ritenuta provento dell’attività di spaccio.

Gli agenti hanno poi perquisito l'abitazione del 61enne. "Qua hanno trovato una discreta quantità di metadone - dicono dalla polizia - ma anche 25 chilogrammi di sigarette estere, prive del contrassegno dei Monopoli di Stato. Le sigarette sono state, naturalmente, sequestrate ed indagini sono in corso sulle piazze di destinazione del grosso carico di tabacchi illegali: verosimilmente si tratta di Ballarò".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento