Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca Noce / Via Dante Alighieri

Sullo scooter con la cocaina, inseguimento in via Dante: arrestati due giovani

I militari hanno intimato l'alt al conducente di un mezzo a due ruote che, però, è scappato. Inutile il tentativo del passeggero di disfarsi di un involucro contenente lo stupefacente. Sequestrati anche 1.500 euro in contanti

I carabinieri con lo stupefacente sequestrato

In giro con lo scooter con venti "dosi" di cocaina e 1.500 euro in contanti. I carabinieri hanno arrestato la scorsa notte in via Dante un diciassettenne e un diciannovenne, G.L.V., con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Il primo è stato portato al carcere minorile Malaspina mentre il secondo, dopo la convalida dell’arresto, è stato sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di dimora.

Una pattuglia del Nucleo radiomobile era impegnata in un servizio di controllo del territorio quando si è imbattuta nei due giovani sospetti a bordo di un ciclomotore. "Intimato l’alt - spiegano dal Comando provinciale - il conducente non ha accennato a fermarsi, accelerando la marcia e iniziando una pericolosa fuga". Durante l’inseguimento, durato alcune centinaia di metri, il passeggero è stato visto mentre lanciava un involucro per strada.

Una volta recuperato i militari hanno recuperato quel paccheto all'interno del quale c'era la cocaina. "Addosso al minorenne sono stati trovati 1.500 euro, ritenuto provento dell’attività di spaccio. Da successivi accertamenti - aggiungono dal Comando - è risultato che il minore non era in possesso di patente di guida poiché mai conseguita e il ciclomotore era sprovvisto di copertura assicurativa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sullo scooter con la cocaina, inseguimento in via Dante: arrestati due giovani

PalermoToday è in caricamento