rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Mezzo chilo di hashish nascosto sotto al letto, arrestato diciottenne

I carabinieri hanno perquisito la sua abitazione trovando 5 panetti, 55 "dosi" già pronte per essere vendute, il materiale per confezionarle e 270 euro in contanti. Giudicato per direttissima è stato sottoposto all'obbligo di dimora

Diciottenne sorpreso in casa con oltre mezzo chilo di hashish. I carabinieri del Nucleo radiomobile hanno arrestato il giovane Roberto Di Miceli con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Al termine della perquisizione domiciliare sono stati scoperti cinque panetti di hashish e 55 "dosi" per un peso complessivo di 62 grammi che si trovavano in una scatola di cartone nascosta sotto al letto. Sotto sequestro anche il materiale per il confezionamento e 270 euro.

Una volta scattate le manette, e dopo ulteriori accertamenti, Di Miceli è stato sottoposto ai domiciliari in attesa del giudizio per direttissima presso il Tribunale di Palermo. Dopo la convalida dell’arresto il giovane è stato sottoposto all’obbligo di dimora sino al processo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mezzo chilo di hashish nascosto sotto al letto, arrestato diciottenne

PalermoToday è in caricamento