rotate-mobile
Cronaca Zisa / Corso Camillo Finocchiaro Aprile

Cocaina addosso, 180 mila euro in casa: arrestato in corso Finocchiaro Aprile

Questo è quanto hanno trovato i poliziotti in casa di un 33enne poi finito in manette. L'uomo, che risulta incesurato e disoccupato, era stato sorpreso poco prima nella zona del tribunale con alcune "dosi"

Quando è stato fermato per strada aveva addosso qualche “dose” di cocaina, ma alla fine della perquisizione domiciliare i poliziotti hanno trovato in casa sua circa 180 mila euro nascosti tra un armadio e alcuni cassetti. In manette è finito un 33enne che risulta incensurato e disoccupato, M.V., fermato ieri nella zona del tribunale e ora rinchiuso in carcere al Pagliarelli in attesa di nuove disposizioni da parte dell’autorità giudiziaria.

Erano all'incirca le 20 quando gli agenti delle volanti hanno notato due uomini fermi sul marciapiede e hanno deciso di controllarli. Durante l’identificazione uno di loro ha gettato qualcosa per terra nella speranza di non essere visto: al suo interno oltre una dozzina di involucri contenenti cocaina. A quel punto, anche per via del capannello di curiosi che si stava formando, i poliziotti hanno chiamato rinforzi. Quindi la decisione di approfondire gli accertamenti nell’appartamento di uno dei due.

Gli uomini della sezione Investigativa del commissariato Zisa-Borgo Nuovo, setacciando la sua abitazione in corso Finocchiaro Aprile, hanno trovato circa 180 mila euro divisi in vari punti della casa. Su quell’ingente somma, posta sotto sequestro su disposizione della Procura perché ritenuta provento dell’attività illecita, saranno fatti ulteriori accertamenti per scoprirne la provenienza. L’uomo è ora accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cocaina addosso, 180 mila euro in casa: arrestato in corso Finocchiaro Aprile

PalermoToday è in caricamento