menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto archivio)

(foto archivio)

Con l’hashish in tasca davanti alla biblioteca comunale: arrestato

La manette sono scattate ai polsi di Giuseppe Chiappara, 47enne residente a Brancaccio. Si trovava con altri tre soggetti quando, alla vista della polizia, ha tentato di fuggire gettando a terra lo stupefacente

Sorpreso con una ventina di stecche di hashish sulla scalinata d’ingresso della biblioteca comunale. La scorsa notte la polizia ha arrestato in piazzetta Lucrezia Brunaccini un 47enne palermitano residente nella zona di Brancaccio, Giuseppe Chiappara, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. La perquisizione in casa ha consentito di rivenire anche un bilancino di precisione.

I poliziotti dell’Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico, transitando nella zona, hanno notato quattro persone mentre chiacchieravano davanti all’edificio costruito nel diciottesimo secolo. Una di loro, alla vista delle divise, ha cercato di scappare lasciando inoltre cadere un pacchetto di sigarette. Una volta fermato l’uomo, gli agenti lo hanno recuperato per controllarne il contenuto: 10 stecche di hashish.

"Un'altra pattuglia, oltre ad identificare gli altri soggetti, ha rinvenuto un pacchetto di fazzoletti che è risultato essere di Chiappara: al suo interno c’erano altri tredici involucri contenenti sostanza stupefacente del tipo hashish", spiegano dalla Questura. Lo stupefacente è stato posto sotto sequestro insieme al bilancino. L’arresto del 47enne, in sede di direttissima, è stato convalidato dall’autorità giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento