Cronaca Sperone / Passaggio Nicola Barbato

Fermato mentre guida allo Sperone, cane gli trova 500 grammi di hashish nel portabagagli

Con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti i carabinieri hanno arrestato un uomo di 48 anni. E' stato decisivo Ron, pastore tedesco di cinque anni dal fiuto infallibile

La droga e i soldi sequestrati

Con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti i carabinieri della stazione di Brancaccio hanno arrestato Michele Chiappone, 48 anni, residente a Cerda. I carabinieri sono entrati in azione con il supporto di personale del nucleo cinofili di Palermo, durante un servizio antidroga svolto tra Sperone e Brancaccio.

"I militari dell’Arma - spiegano dal comando provinciale - hanno notato dei movimenti sospetti in passaggio Nicola Barbato, allo Sperone, e quindi hanno deciso di fermare un'auto. Il proprietario, poi identificato, era Michele Chiappone. Durante la perquisizione all’ interno della vettura, il cane Ron, pastore tedesco di cinque anni dal fiuto infallibile, ha segnalato la presenza di droga nascosta in un vano nascosto del portabagagli, consentendo ai carabinieri di trovare cinque panetti di hashish del peso complessivo di 500 grammi circa. Addosso l'uomo aveva anche 1.900 euro in banconote di vario taglio, presumibilmente frutto dell'attività di spaccio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato mentre guida allo Sperone, cane gli trova 500 grammi di hashish nel portabagagli

PalermoToday è in caricamento